Ricetta a cura di: Francesco Lombardi – Dottore Dietista

Ecco un’insalata di zucca, cavolo nero e melograno, molto leggera e saporita che può costituire un perfetto antipasto nella nostra proposta di menù di San Valentino. Un piatto che riesce a risvegliare tutti i nostri gusti e le nostre sensazioni: il croccante e l’amaro del cavolo nero, il morbido e la dolcezza della zucca e l’aspro del melograno. Secondo alcuni studi il succo del melograno, oltre ad apportare tantissimi nutrienti molto importanti come ferro, vitamine e antiossidanti, ha le caratteristiche di un potente afrodisiaco naturale.

ingredientiqnt.
Cavolo Nero100g
Zucca Regina150g
Melograno50g
Noci20g
Timoq.b.
Olio, Sale, Pepeq.b.
procedimento
1.

Dopo aver lavato accuratamente le foglie del cavolo nero, eliminate con le mani o incidendo con un coltello le coste centrali e mettete da parte alcune foglie, serviranno in seguito; a questo punto tagliate finemente a listarelle e fate stufare il cavolo in una padella per 5 minuti con olio e la punta di un cucchiaino di peperoncino macinato aggiustando di sale.

2.

Pulite la zucca eliminando la buccia e i semi e tagliatela a dadini non molto grossi. Disponeteli su una teglia foderata con carta forno aggiungendo un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e una spolverata di timo. Lasciate cuocere per 15 minuti a 180°C.

3.

Con le foglie di cavolo rimanenti, una volta pronta la zucca, infornatele adagiandole su della carta forno e aggiungendo un filo d’olio e un pizzico di sale. Fate cuocere per 10 minuti a 170°C. In alternativa potete cuocere le foglie in una padella con abbondante olio di oliva ben caldo (occhio però agli schizzi di olio bollente, il cavolo contiene molta acqua!).

4.

Componete adesso il piatto mettendo il cavolo stufato come base, poi la zucca e le foglie croccanti di cavolo. Per guarnire il tutto aggiungete i semi del melograno, i gherigli di noci ed un filo di olio evo di ottima qualità. Una fetta di pane tostato renderà perfetto il vostro piatto.