Carlotta oggi ci propone una panzanella estiva, arricchita con pomodori e cetrioli; un piatto dal gusto deciso ma leggero, ideale per un pranzo in spiaggia!

La panzanella è un piatto tipico dell’Italia centrale che, nella sua versione originale, si prepara con pane ammollato cipolla rossa, basilico, sale, aceto e olio d’oliva.

Di origini povere, piatto forte della tradizione contadina, oggi è apprezzata in tutta Italia e ne esistono numerose versioni, più o meno creative, con aggiunta di diversi ingredienti.

Panzanella estiva
Panzanella estiva
ingredientiqnt.
Pane raffermoqualche fetta
pomodori marinda2
cipolle di Tropea2
cetrioli2
Aceto di vino biancoq.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Saleq.b.
Pepeq.b.
basilicoun mazzetto
procedimento
1.

Peliamo e affettiamo sottilmente le cipolle e le immergiamo in una ciotola con acqua e qualche cucchiaio di aceto. Questo procedimento le renderà più dolci e gradevoli, ideali per tutti i gusti

2.

Dopo 10-15 minuti la scoliamo, conservando l’acqua, e teniamo da parte

3.

Tagliamo anche il pane a tocchetti di medie dimensioni, non troppo regolari, e lo ammolliamo con l’acqua e aceto usati per la cipolla

4.

Tagliamo anche i pomodori e i cetrioli, sbucciati o no, a fette e li uniamo alla cipolla

5.

Strizziamo bene il pane poi lo aggiungiamo al resto degli ingredienti

6.

Completiamo con un generoso filo d’olio d’oliva, una macinata di sale, pepe e tanto basilico spezzato con le mani

7.

Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti possiamo servire la panzanella estiva oppure lasciarla insaporire per qualche ora. Sbriciolate il pane ammollato in una grande ciotola e, se è molto bagnato, strizzatelo leggermente.

Semplice, veloce da preparare, questa panzanella estiva darà una svolta alla vostra estate! Potete anche prepararla in anticipo e conservarla in frigo fino a 3-4 giorni. 

 

Se provate a farla mandateci una foto o taggateci (@agricolafloema.it, @car.lolli).