Il cavolfiore è un vero toccasana per la nostra salute e per quella dei nostri bambini, in particolare in questo periodo, grazie alle sue innumerevoli proprietà benefiche.

Il cavolfiore, infatti, è ricco di vitamine, come: la vitamina A, C e K, inoltre è uno degli ortaggi più ricchi di calcio, che insieme al fosforo e al magnesio, in esso contenuti, favoriscono la salute di ossa e denti. Il suo odore caratteristico e pungente, deriva dalla presenza dei sulfurafani, sostanze protettive nei confronti dell’infiammazione e del cancro.

ingredientiqnt.
Cavolfiore1 kg
Patate800 gr
Porro1
Pepe nero, saleq.b.
Olio extra vergine di oliva3 cucchiai
Acqua1 litro
procedimento
1.

Pulite e lavate il cavolfiore, eliminate le foglie dure e staccate le cime dal gambo, quindi, tagliatele a tocchetti.

2.

Pelate, lavate e tagliate le patate a tocchetti.

3.

Eliminate la parte verde dal porro e tagliatelo a rondelle sottili, disponetelo in una pentola capiente con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, fate imbiondire un secondo, quindi aggiungete le patate e il cavolfiore, salate, aggiungete 1 litro di acqua e un pizzico di pepe.

4.

Portate ad ebollizione e fate cuocere per 30 minuti a fuoco lento. Frullate con un mixer e servite.

Buon Appetito

Dott. Arianna Corbu