La zuppa di orzo, carote e cavolo nero: un piatto ideale durante l’inverno.

Associa le proprietà antinfiammatorie dell’orzo, un cereale ben conosciuto già dall’antichità per le sue proprietà mineralizzanti e regolatorie della funzione intestinale, con le carote e il cavolo nero, un vero concentrato di proprietà. La carota è un ortaggio ricco di caroteni, importanti sostanze utilizzate dall’organismo per la produzione di vitamina A. Non tutti sanno che la carota cotta offre una maggiore concentrazione di carotene, questa sostanza, infatti, è contenuta nella fibra, e viene liberata proprio dalla cottura. Le carote sono particolarmente adatte all’alimentazione dei bambini perché favoriscono l’assorbimento di liquidi a livello intestinale. Il cavolo nero, di cui abbiamo lungamente parlato, è un vero e proprio super food, ricco di vitamine e sali minerali, immancabile nei nostri piatti invernali!

ingredientiqnt.
Orzo perlato240 gr
Cavolo nero400 gr
Carote3
Cipolla 1
Olio extra vergine di oliva2 cucchiai
Sale q.b.
procedimento
1.

Per prima cosa lavare e tagliare a pezzetti le carote, il cavolo nero e la cipolla.

2.

Sciacquare bene l’orzo cambiando più volte l’acqua.

3.

Disporre tutti gli ingredienti in una pentola capiente con un pugno di sale e acqua (fino all’altezza dei manici della pentola), portare ad ebollizione.

4.

Cuocere per circa 30 minuti. A cottura ultimata unire i due cucchiai di olio e servire.

Buon Appetito

Dott. Arianna Corbu