Ricetta a cura di: Francesco Lombardi – Dottore Dietista

Non c’è niente di meglio di una buona zuppa per scaldare il nostro corpo in queste fredde giornate inverali.

La zuppa di verza e cavolo nero è un concentrato di salute e rappresenta il prototipo perfetto di piatto unico dove tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno lavorano sinergicamente: abbiamo una importante fonte di carboidrati, fibre e proteine vegetali. La verza ed il cavolo nero sono entrambe delle ottime verdure invernali per il loro contenuto di Vitamina C e Vitamina A e composti bioattivi come i fitosteroli, importanti nel prevenire e tenere sotto controllo il colesterolo cattivo nel nostro sangue.

Una ricetta semplice da preparare che necessiterà sicuramente di ingredienti di alta qualità per renderla ancora più gustosa.

Ingredienti (per 4 persone):

ingredientiqnt.
Cavolo Verza1 piccola
Cavolo nero150g
Orzo (e/o farro)250g
Fagioli Cannellini (già lessati)200g
Concentrato di Pomodoro1 cucchiaio
Cipolla1/2
Carota1/2
Olio, Sale, Pepeq.b.
procedimento
1.

Dopo aver lavato e pulito il cavolo verza ed il cavolo nero, tagliateli grossolanamente e disponeteli in una pentola capiente insieme alla mezza cipolla e alla mezza carota tritate. Aggiungete quindi l’orzo (o il farro o entrambi) e un cucchiaio di concentrato di pomodoro.

2.

Aggiungete acqua fredda in modo tale da coprire il tutto e portate ad ebollizione. Così facendo non facciamo un soffritto iniziale che rischierebbe di appesantire inutilmente la ricetta.

3.

Una volta che l’orzo (e/o il farro) è quasi cotto potete aggiungere i fagioli, tre cucchiai di olio e regolare di sale e pepe.

4.

Fate cuocere altri 5 minuti e la vostra zuppa sarà pronta. A piacere, per renderla più cremosa, potrete prelevare circa un terzo della zuppa, passarla ad un frullatore ad immersione e incorporare nuovamente al resto: non rimarrete delusi!